Basalto fuso

Sono piastrelle ottenute tramite la fusione e la successiva colata di una roccia effusiva di origine vulcanica, di colore antracite, con un contenuto di silice (SiO2) inferiore al 50%, e composta principalmente da plagioclasio, pirosseno, magnetite e olivina.

PROPRIETÀ DI BASE
Durezza Mohs EN 101 min. grado 8
Massa volumica EN 993-1 2.90-3.00 kg/m3
Assorbimento d’acqua EN ISO 1054-3 0%
Resistenza a compressione EN 993-5 min. 300-450 MPa
Resistenza alla flessione EN 993-6 min. 45 Mpa
Coeff. Dilatazione termica lineare EN ISO 10545-8 max. 8.10-6K-1 (0 – 100 °C)
max. 9.10-6K-1 (0 – 400 °C)
Solubilità all’acido solforico EN 993-16 max. 9% della massa
Sodio idrossido insolubilità CSN 72 5122 min. 98,6% della massa
Resistenza all’abrasione DN 52108 max. perdita di 5 cm3/50 cm2
Resistenza all’abrasione profonda EN ISO 110545-6 max. perdita di 110 mm3
Resistenza agli sbalzi termici DIN 52313 min. 150 °C
Resistenza al gelo EN ISO 10545-12 da -15 a +15 °C (min. 50 cicli)
PRODOTTI CORRELATI
Klinker trafilato
Klinker trafilato

Per soddisfare le condizioni di esercizio delle pavimentazioni negli ambienti di lavoro che nelle...

Gres porcellanato
Gres porcellanato

Col nome di gres porcellanato viene designato un tipo di piastrelle ceramiche adatte a...

Esagonale
Esagonale

Si tratta di un materiale ottenuto per pressatura che vede le sue prestazioni meccaniche esaltate...